Seguici su

La Cra di Fidenza si rifà il look

Cos'è

Una Cra più bella ed efficiente. Sono in dirittura di arrivo i lavori di ristrutturazione della Casa Residenza Anziani “Città di Fidenza”. Iniziati nel novembre scorso, dovrebbero concludersi in estate e hanno riguardato in particolare l’efficientamento energetico della struttura attraverso la realizzazione di un “cappotto” esterno, e il rifacimento dell’intera facciata. L’importo totale dei lavori è stato di poco superiore agli 890mila euro, ma circa il 60% della cifra sarà recuperato sfruttando il cosiddetto “bonus facciate”. Nei giorni scorsi è stato effettuato un sopralluogo sul cantiere da parte dell’assessore alle politiche sociali del Comune di Fidenza Alessia Frangipane, accompagnata dal presidente di ASP Distretto di Fidenza Massimiliano Franzoni e dal direttore Elena Cagliari.

«Il rifacimento della Cra di Fidenza era un’esigenza presente da tempo nel piano degli investimenti di ASP, che completa, con l’intervento più rilevante dal punto di vista economico, una serie di interventi di ristrutturazione compiuti su tutte le Cra del Distretto di proprietà di ASPha affermato il presidente Franzoni –. È doveroso ringraziare l’ufficio patrimonio, a partire dal suo responsabile Paolo Bertucci, perché ha accettato la complessa sfida di accedere ai “bonus” previsti dal governo. L’ASP Distretto di Fidenza è uno dei pochissimi enti pubblici che ha avuto accesso a questi fondi. Il ringraziamento va esteso a tutti i dipendenti, che grazie al loro lavoro hanno permesso di avere bilanci sani e utili da poter reinvestire nel miglioramento delle strutture e dei servizi destinati ai cittadini del nostro territorio. La ristrutturazione persegue inoltre la scelta del risparmio e dell’efficienza energetica intrapresa ormai diversi anni fa con l’installazione dei pannelli solari in tutte le nostre strutture. È stata una scelta che oggi risulta profetica e continua a essere perseguita in importanti progetti di ristrutturazione come nelle scelte di manutenzione ordinaria. A settembre consegneremo ai fidentini una struttura dal volto completamente rinnovato».

«La cura degli ospiti delle strutture di comunità del territorioaggiunge l'assessore alle Politiche Sociali Alessia Frangipanepassa anche attraverso l'impegno a mantenere alta la qualità non solo dei servizi ma anche degli edifici che li accolgono. In questo senso aver dato il via ai lavori riuscendo ad attivare i bonus governativi disponibili rappresenta un bell'esempio di efficienza da parte della nostra Azienda di Servizi alla Persona. Mi unisco al presidente Franzoni nel sottolineare la lungimiranza delle scelte di efficientamento energetico che, compiute in tempi non sospetti, oggi si rivelano essenziali per garantire la tenuta economica di molti dei nostri servizi».